Il mondo letterario è maschilista? un aggiornamento

Qualche giorno fa ho scritto un post mettendo in riga una serie di indizi su come il maschilismo sia anche (forse) presente nel mondo letterario. Il post ha ricevuto un buon numero di letture anche se un solo commento (che però mi ha fatto scoprire il bellissimo blog Orearovescio). In questo commento, Massimo elencando cognomi... Continue Reading →

L’ultima battuta

Grazie a The Freak per avere pubblicato ancora una volta una mia short story! Prima o poi ne farò una raccolta di questi corti da 1200 battute. Per il momento ecco l'incipit de L'ultima battuta: Seduto ai tavoli di Alley, insieme all’ultimo boccone Tim ingoiò anche la fretta. Di Alley era diventato un cliente quasi... Continue Reading →

Il Bengodi di un indie

Vi è mai capitato di ricevere un buon consiglio da qualcuno? Il Bengodi di un indie è una serie di cinque post che ho scritto pescando dalla prefazione di George Saunders alla sua raccolta di short stories che si intitola appunto Bengodi. Si tratta di un racconto tra i racconti la narrazione che Saunders fa della sua vita... Continue Reading →

Il Bengodi di un indie (V parte)

E eccoci alla conclusione di questa serie di post che messi tutti insieme sono la prefazione di George Saunders alla sua raccolta di racconti Bengodi. E' un racconto tra i racconti, la storia di come è diventato scrittore, tra difficoltà, rifiuti, dubbi... ecco il link per leggere tutta la serie: Il Bengodi di un indie (parti I-V) 11.... Continue Reading →

Il Bengodi di un indie (parte IV)

Prosegue Il Bengodi di un Indie (qui le prime parti) ovvero la prefazione di George Saunders alla sua raccolta Bengodi e altri racconti: l'importanza di perseverare e credere nel proprio lavoro. 6. Misi piede nel mio primo parco a tema nel 1969. Si chiamava Sei bandiere sul Texas, ed era nei pressi di Dallas. Mi... Continue Reading →

Il Bengodi di un indie (parte III) ovvero

Prosegue Il Bengodi di un indie (qui la prima e la seconda parte) ovvero la prefazione di George Saunders alla sua raccolta Bengodi e altri racconti: ecco quale può essere la reazione di una persona cara al vostro tanto sospirato manoscritto. Ho sempre amato Hemingway e durante tutti i corsi di scrittura ho fatto varie... Continue Reading →

Il Bengodi degli indie (parte 2)

Lottare per diventare scrittore, secondo George Saunders, parte seconda. Per rileggere la prima parte: Il Bengodi di un autore indipendente . Riuscimmo a comprare una casa. Era piccola ma carina e ci vivevamo felici tutti e quattro. Com’era bello avere all’improvviso una vita vera, avere l’acqua alla gola ed esserne contenti. La gratitudine che provavo mi spinse... Continue Reading →

Il Bengodi di un autore indipendente (parte I)

Ho in mente tanti post da scrivere, riprendere la rubrica Scrittori che nessuno legge, parlare del mio nuovo libro per quegli aspetti di post produzione come copertina, sinossi con cui ogni autore indipendente deve cimentarsi... però sento proprio la necessità di scrivervi questo. E' un post che avrei voluto pubblicare da tempo. Lo scrivo oggi... Continue Reading →

Un marziano tra noi: come un ebook autopubblicato è diventato un successo stellare

Quali sono i buoni propositi di uno scrittore per l'anno nuovo? Impegnarsi ad avere successo! Stavo leggendo un articolo su Italian Indie, su come fare un marketing di successo per un ebook - cosa che ovviamente non sarò mai in grado di fare, ma si sa, il primo dell'anno tutto è possibile - quando sono... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: